Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Progetti

Cerca

Anno scolastico: 2020-2021

Area di progetto: 1 - Formazione e aggiornamento

Responsabile:
Musso Francesco

Obiettivo del progetto è quello di offrire a tutti gli alunni del liceo musicale, ed in particolar modo agli strumenti ad arco, l'opportunità di ascoltare una lezione teorico-pratica (della durata di 3 ore e mezzo massimo) sulla nobile e pregiata arte dell'archetteria. Sarà invitato presso il nostro liceo il Maestro Archettaio M. Lucchi, figlio del celebre Maestro G. Lucchi (archettaio dei più grandi musicisti ad arco: Rostropovich, Petracchi, Accardo, Giuranna solo per citare alcuni nomi), il quale affronterà, fra le varie tematiche:

- storia dell'archetteria;

- capacità vibrazionale dei materiali (perchè un arco suona meglio di un altro suo gemello?);

- Esposizione teorica prima ed esperimenti pratici poi, con lo strumento "Lucchi meter" (inventato e brevetatto dal M° G. Lucchi);

- Rapporti con i grandi musicisti;

- Scopi ed obiettivi della Fondazione Lucchi;

- indirazzamento verso la scuola di archetteria.

Gli alunni saranno protagonisti attivi poichè potranno sperimentare le varie proprietà vibranti dei materiali portati dal M° Lucchi e sarà lasciato ampio spazio a dubbi, domande e curiosità.

A tutti i partecipanti verrà fornito il materiale gratuito scaricabile in formato pdf.

Obiettivi:
In accordo con quanto già scritto nel Ptof, obiettivo primario è quello di approfondire ed ampliare le conoscenze degli alunni in merito all'arco. , Altro obiettivo è quello di orientamento in uscita verso gli alunni più interessati che potrebbero, dopo la maturità, frequentare l'accademia come archettai.
Destinatari:
tutti gli alunni del liceo musicale che desiderano partecipare, in particolar modo gli strumenti ad arco.
Risultati:
Tempo:
Curricolare
Periodo:
una mattina da concordare durante il mese di Marzo 2021
Orario:
9.30 - 13.00
Responsabile:
DI CIOMMO ANNA

La proposta formativa, co-progettata in collaborazione con l'Università degli Studi di Milano-Bicocca,  intende porre l'attenzione sul rapporto tra cinema e disabilità. In particolare si tratta di comprendere come il cinema abbia raccontato la disabilità, riflettendo insieme su quanto queste narrazioni visive abbiano contribuito a costruire le nostre rappresentazioni culturali.

A partire da qui cercheremo di comprendere, attraverso la visione condivisa di sequenze selezionate e di intere pellicole, come lo stesso cinema ci possa offrire racconti e sguardi nuovi sul tema della disabilità e sull’esperienza delle persone, grazie al suo potere di coinvolgimento particolarmente intenso e pervasivo, associato ad un alto valore educativo e sociale.

Per questa ragione, gli incontri sono costruiti secondo un'alternanza: 1. proiezione di alcune sequenze filmiche come suggestione per mettere a tema i vissuti delle persone con disabilità, le potenzialità e le difficoltà dell'inclusione nella scuola e nella società; 2. proiezione di alcuni film che hanno rappresentato in modo efficace e suggestivo alcune grandi tematiche relative alla disabilità. 

Il presente progetto rientra nel quadro delle attività di formazione per i docenti, deliberate dal Collegio docenti. La partecipazione a tale percorso dà luogo al riconoscimento di una unità formativa nel quadro della formazione docenti.

In base all'evoluzione del quadro pandemico territoriale, ci si riserva di riprogettare il percorso prevedendo un'eventuale modalità di erogazione e fruizione del corso da remoto, in modo da scongiurarne l'interruzione.

 

Obiettivi:
- Lo sviluppo e il consolidamento di un'attitudine al confronto e al dibattito attraverso la riflessione condivisa su tematiche complesse; , - L'utilizzo consapevole del cinema, della discussione, del dialogo come strumenti per l'innesco di una serie di processi cognitivi importanti, ai fini dell'elaborazione di una prospettiva originale, condivisa, inedita;, - Il raggiungimento di una maggiore collaborazione tra docenti nella progettazione di percorsi didattico educativi per tutti e per ciascuno;, - L'acquisizione di un'attitudine a interrogarsi sulla possibilità di realizzare contesti educativi accoglienti e dialogici, in cui sia possibile convivere, stando bene, crescere nel rispetto delle differenze, facendo leva sulle capacità di ciascuno, , promuovendo le potenzialità di tutti, co-costruendo saperi fondati sulla pratica e sull’esperienza condivisa, in continuo interscambio con il territorio;, - La costruzione di un gruppo di docenti, afferenti a varie discipline, interessati alle tematiche oggetto del corso, a riprova che la disabilità e l'inclusione "ci riguardano", come docenti, cittadini e persone; , - L'acquisizione di una consapevolezza condivisa di come la prospettiva inclusiva si delinei come un processo attraverso cui la scuola cerca di rispondere a tutti gli alunni e a ciascuno di loro, riconsiderando la sua organizzazione e la sua offerta, formativa e curricolare; un processo che non è possibile realizzare in modo solipsistico, ma che va ricondotto a una logica sistemica, perché l’inclusione riguarda tutti ed è un processo a cui deve concorrere tutta la comunità educante.
Destinatari:
Docenti
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
trimestre e pentamestre
Orario:
Pomeridiano da definirsi secondo disponibilità co-conduttori, Aula Magna e/o spazi alternativi destinati alla proiezione
Responsabile:
Paola Mancuso Donata Piccoli

Raccolta di cibo a scuola da parte di studenti e insegnanti, durante la settimana stabilita, all'entrata e uscita di scuola e durante gli intervalli 

Obiettivi:
educare alla condivisione, al rispetto dell'altro, all'attenzione ai bisogni dell'altro
Destinatari:
Studente e docenti
Risultati:
Tempo:
Curricolare
Periodo:
Marzo
Orario:
Scolastico
Responsabile:
Francesca Martinez

Il corso, da considerarsi come attività formativa di aggiornamento,ha l’obiettivo di fornire al consiglio di classe alcuni strumenti per una didattica collaborativa, consapevole ed inclusiva attraverso un’esperienza condivisa e le modalità dell’apprendimento esperienziale riflessivo. In questo momento, infatti, un’attenzione rivolta non solo alle strategie didattiche, ma anche alle relazioni all’interno del consiglio di classe e con gli allievi, si mostra di fondamentale importanza.
Per questo si propone al consiglio di classe (componente docenti) di diventare un'orchestra: questo contesto, leggero e pratico, ma molto denso dal punto di vista degli spunti educativi, sarà l’occasione per riflettere ed approfondire tematiche legate alla differenziazione didattica, alla collaborazione, alla conduzione del lavoro, all’osservazione di sé e degli studenti.

È importante però ricordare che non è necessaria una competenza musicale specifica, perché durante le sessioni orchestrali verranno utilizzate modalità e strategie (il Metodo Esagramma) specificamente ideate per rendere accessibile l’esperienza dell’orchestra a tutti.

Il corso è riconosciuto dal MIUR; ha una durata di 18 ore suddivise in 9 incontri da due ore, che si svolgeranno nella sede di Fondazione Sequeri Esagramma Onlus, in via Bartolini, 48– 20155 Milano. 

In ogni incontro la sessione esperienziale (di 45 min. circa) e le attività della parte teorico-riflessiva saranno legate da un focus tematico: l’osservazione di sé e degli allievi, la conduzione del lavoro, la preparazione e l’uso del materiale, la collaborazione nel consiglio di classe, le strategie didattiche.

Obiettivi:
fornire al consiglio di classe alcuni strumenti per una didattica collaborativa, consapevole ed inclusiva
Destinatari:
i docenti di un consiglio di classe, Prerequisiti: non sono necessarie conoscenze pregresse nel campo musicale
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
Pentamestre
Orario:
pomeridiano (Le date e gli orari potranno essere concordati sulla base delle disponibilità e preferenze del consiglio partecipante.)
Responsabile:
Boglione Raffaella

Si tratta di un progetto che vuole promuovere la lettura in lingua spagnola di brani, racconti, articoli di autori hispanohablantes, testi di valore letterario, di attualità per consentire  un arricchimento linguistico, lessicale, semantico per promuovere un vero interesse, curiosità, nuovo approccio alla bella esperienza della lettura. L'esperienza della lettura verrà condivisa tra diversi studenti, di diverse sezioni e di diversi licei, supportati dall'aiuto e disponibilita dell'Istituto Cervantes, nonchè dei loro insegnanti

Obiettivi:
Innamorarsi della lettura, con scambio di opinioni con altri studenti della stessa età, ma di sezioni diverse e scuole diverse, nella speranza che la lettura diventi una pratica nella vita dello studente stesso
Destinatari:
Classi 3^G 3^L e una classe 3 del Liceo linguistico Manzoni
Risultati:
Tempo:
Curricolare
Periodo:
anno scolastico 2020-2021
Orario:
durante le ore di lingua spagnola
Responsabile:
FERRAUTO MICHELA

Il laboratorio di lingue costruito più di venti anni fa all'interno della scuola, prima istituto magistrale e dopo un periodo di sperimentazioni, liceo, con quattro indirizzi (scienze umane- scienze umane economico sociale,lingue e musicale) è stato fondamentale per lo studio delle lingue e per svolgere  attività pratiche di approfondimento e consolidamento delle stesse.

Purtroppo in questi ultimi anni,dopo che tutte le aule sono state attrezzate con lavagne interattive multimediali,la motivazione per recarsi in laboratorio è venuta meno con l'aggravante che alcuni dispositivi sono malfunzionanti e ormai obsoleti come il registatore delle audiocassette e il lettore VHS.Queste carenze potrebbero incidere negativamente sull'offerta formativa a lungo termine, ma potrebbero essere facilmente colmate da un ulteriore intervento di minima ristrutturazione e dall'ampliamento dei materiali e della strumentazione in dotazione.

Obiettivi:
RENDERE PIU'FUNZIONALE ED EFFICACE IL LABORATORIO DI LINGUE
Destinatari:
TUTTI GLI STUDENTI E DOCENTI DEL LICEO TENCA
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
TRIMESTRE-PENTAMESTRE
Orario:
POMERIDIANO
Responsabile:
Gaboardi Elena

 Negli ultimi anni scolastici il laboratorio di Scienze è stato ampiamente utilizzato dalle classi dell'istituto per svolgere attività pratiche di approfondimento e consolidamento dei temi curricolari. La frequentazione assidua del laboratorio ha evidenziato però alcune carenze che incidono negativamente sull'offerta formativa e che potrebbero essere facilmente colmate da un ulteriore intervento di minima ristrutturazione e dall'ampliamento dei materiali e della strumentazione in dotazione.qui un breve riassunto del progetto

Obiettivi:
Rendere più funzionale ed efficace l'utilizzo del laboratorio di Scienze
Destinatari:
Tutte le classi , Tutti i docenti di Scienze
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
Tutto l'anno scolastico
Orario:
In relazione alle necessità
Responsabile:
Capocelli

In questi ultimi anni si è iniziato un lavoro di ammodernamento della strumentazione presente nel laboratorio di Fisica.

Per tale ragione si vogliono realizzare delle schede di laboratorio molto dettagliate (riguardo due o tre esperimenti per ogni classe) per permettere a tutti i docenti, con l'aiuto del tecnico di laboratorio, di utilizzare la nuova strumentazione. Tali esperimenti poi verranno utilizzati insieme ai docenti interessati (corso di aggiornamento) .

Inoltre si vogliono acquistare dei nuovi strumenti per poter realizzare semplici esperimenti che però renderebbero la comprensione dell'argomento trattato in classe molto più chiaro. Infatti si verrebbe a mostrare l'aspetto sperimentale della materia che i ragazzi faticano molto a comprendere.

Infine si vogliono acquistare degli elementi di arredo, quali le tende oscuranti, che permettano utilizzare strumenti già presenti in laboratorio come ad es. gli strumenti di ottica.

Obiettivi:
rendere usufruibile al meglio il laboratorio di Fisica della scuola
Destinatari:
tutti gli studenti della scuola , tutti i docenti del Dipartimento di Matematica e Fisica
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
novembre - maggio
Orario:
pomeridiano da stabilire

Area di progetto: 2 - Educazione alla salute

Responsabile:
Rimoldi Enrica

Il progetto, per ogni classe quinta cui è destinato, prevede:

  • un lavoro sul Primo Soccorso con 20 ore di lezione che verranno svolte in orario curricolare e saranno tenute dai docenti interni di materia 
  • un lavoro sulla formazione BLSD articolato in 3 ore di lezione teorica, rivolto a tutti gli studenti di ogni  classe,  che verrà svolta in orario curricolare, presumibilmente on line, e verrà tenuta da personale espertio esterno e 3 ore di lezione pratica che verrà  svolta  in un pomeriggio del pentamestre in orario extra curricolare, tenuta sempre da personale esperto esterno e rivolta solo agli studenti che,  su base volontaria , faranno richiesta di iscrizione all'esame di abilitazione all'uso del defibrillatore (D.A.E.)
  • un lavoro di sensibilizzazione degli studenti alla donazione del sangue, del midollo osseo e degli organi, articolato in tre differenti conferenze tenute da esperti esterni della durata complessiva di 4 ore per ogni classe
Obiettivi:
Consentire agli studenti di acquisire conoscenze sull'anatomia, la fisiologia del corpo umano e sulle fondamentali norme di Pronto Soccorso, Conseguire la formazione BLSD e avere accesso all'esame per il conseguimento dell'abilitazione all'uso del defibrillatore , Far rientrare nel costume di vita degli studenti l'importanza del concetto di buona salute e far apprendere i comportamenti da attuare per buona salute e far apprendere bi comportamenti da attuare per il mantenimento della stessa, Invitare gli studeenti a riflettere su alcuni comportamenti "a rischio" che spesso vengono attuati dai giovani (uso di sostanze nocive, guida sotto l'effetto di alcool,...), Formare cittadini consapevoli e preparati ad affrontare eventuali stati di emergenza, Costituire un lavoro specifico ed innegabile per approfondire alcune delle competenze chiave di cittadinanza, Rappresentare un utile strumento per poter prevenire e/o affrontare situazioni particolari anche nella vita privata
Destinatari:
gli alunni delle classi quinte
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
trimestre e pentamestre
Orario:
mattutino più un pomeriggio del pentamestre
Responsabile:
Serena Quadrato

Scrivi qui un breve riassunto del progetto

Dopo la dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’infezione da Coronavirus, stiamo attraversando varie fasi emotive e psicologiche, dall’ incredulità, al senso di vulnerabilità e minaccia, all’isolamento e cambiamento drastico di abitudini e della vita quotidiana, relazionale, famigliare e scolastica o lavorativa.

L’evento Coronavirus sta provocando degli effetti importanti non solo nelle famiglie (persone care malate) ma anche nel gruppo e nella comunità; dalla propria città alla propria regione, alla propria nazione per arrivare a livello internazionale.

In questo clima dare sicurezza ai ragazzi diventa quanto mai necessario. La fiducia è indispensabile per dare sicurezza. Gli adulti e gli insegnanti devono riuscire a calmare sé stessi per dare sicurezza ai ragazzi e fondamentale diventa il ruolo degli insegnanti nel rassicurare i propri alunni con messaggi positivi, di vicinanza emotiva.

il progetto quindi si focalizzerà su incontri di psicoeducazione a insegnanti e genitori e incontri con gli allievi per elaborare le conseguenze di tutti gli aspetti legati all’esperienza dell’emergenza Coronavirus. Inoltre ci sarà un altro incontro per rafforzare le risorse e per promuovere non solo la resilienza, ma anche dei fattori di protezione a livello psicologico. La complessità legata all’impatto del Coronavirus a livello individuale, famigliare e collettivo richiede interventi diversificati e specifici; è necessario ridurre lo stress generato dall’impatto di tutti gli aspetti di questa esperienza traumatica e, allo stesso tempo, rafforzare le risorse, facendola diventare un’esperienza di apprendimento in modo costruttivo.

Il metodo EMDR:

Tra gli interventi più riconosciuti e indicati dalle linee guida internazionali c'è il metodo EMDR, che previene la sensibilizzazione o l’accumulo di emozioni traumatiche e negative e promuove la salute mentale e la resilienza. Oltre all’elaborazione del trauma, il trattamento EMDR consente ai ragazzi ed agli adulti di attraversare i processi dopo un’esperienza traumatica, in modo naturale, di migliorare le proprie risorse, di ridurre le reazioni di stress e di normalizzare i comportamenti.

L'Associazione EMDR Italia ha il patrocinio del Ministero dell’Istruzione per dare supporto psicosociale al corpo docente e non docente delle scuole sul territorio nazionale.

Obiettivi:
Aiutare i nostri alunni a codificare realtà che stanno vivendo, dare un senso e mettere insieme i vari aspetti dell’esperienza; ridurre lo stress generato dall’impatto di tutti gli aspetti di questa esperienza traumatica e rafforzare le risorse.
Destinatari:
Docenti e personale della scuola, genitori, studenti.
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Anno scolastico 2020/2021
Orario:
mattutino per gli studenti; pomeridiano/serale per genitori e docenti
Responsabile:
Nadia Silvestrin

"La salute è creata e vissuta dalle persone all’interno degli ambienti organizzativi della vita quotidiana: dove si studia, si lavora, si gioca e si ama."

(The Ottawa Charter for Health Promotion, WHO 1986).

La tradizionale organizzazione degli argomenti prevista negli anni precedenti non verrà confermata a causa delle particolari condizioni di questo nuovo anno scolastico. L'incertezza e la complessità del momento esigono scelte essenziali di progettazione che la presidenza definirà appena possibile.

Alcuni pregetti dello scorso anno non sono stati realizzati competamente e sarebbe auspicabile riproporli:

L'intervento della psicologa sul tema della dipendenza nelle attuali classi seconde.

L'intervento nelle attuali classi terze e quarte ad opera del consultorio sul tema dell'educazione affettiva e su quello della violenza di genere.

Obiettivi:
Promuovere e sostenere stili di vita e ambienti favorevoli alla salute Stimolare la prevenzione di fattori di rischio Costruire sinergie con Enti/ associazioni sul territorio
Destinatari:
Tutte le classi in tutte le loro componenti
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Nel corso dell'intero anno scolastico
Orario:
Da definire e concordare con gli esperti esterni che realizzano gli interventi
Responsabile:
Nadia Silvestrin

Il tradizionale progetto che viene attuato all'interno della scuola  non è stato ancora confermato dai nostri interlocutori istituzionali.

Permane l'obiettivo di costruire uno spazio di prima accoglienza e di prima valutazione dell’eventuale disagio psicologico instauratosi nel corso degli studi. Disagio che le attuali circostanze alimentano e rendono più difficile da intercettare.  Allo studente deve essere offerta quindi comunque  la possibilità di confrontarsi con uno specialista sulle difficoltà che incontra nel processo di autorealizzazione e nelle vicende relazionali, rendendo possibile una chiarificazione delle domande emerse e individuando strategie idonee ad affrontare e gestirle.

 

 

Obiettivi:
L’obiettivo è quello di costruire uno spazio di prima accoglienza e di prima valutazione dell’eventuale disagio psicologico, L'obiettivo è offrire la possibilità di un confronto libero con un adulto capace di chiarire le domande portate al colloquio, L'obiettivo è quello di suggerire allo studente strategie adeguate a gestire le problematiche relazionali emerse, L'obiettivo è quello di contribuire all'analisi del bisogno del sistema scuola
Destinatari:
Tutti gli studenti dell'istituto che ne facciano richiesta dopo aver consegnato l'apposita autorizzazione firmata dai genitori se minorenni
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Generalmente il servizio è offerto da Ottobre a Giugno( le date vengono precisate da apposita circolare)
Orario:
Da definire

Area di progetto: 3 - Successo formativo e innovazione

Responsabile:
Prassel Maria Pia

Il progetto si propone di garantire un pianista accompagnatore agli allievi strumentisti del Liceo musicale (archi, fiati, percussioni, cantanti) che ne facciano richiesta, per la realizzazione di saggi/concerti e altre esibizioni pubbliche quali esami, concorsi, certificazioni.

La figura (una o più), con provata esperienza, dovrà collaborare con gli allievi e i relativi docenti dei diversi strumenti (archi, fiati, percussioni, cantanti) sia durante le prove in classe che in occasione delle esecuzioni pubbliche e andrà individuata tra le risorse in forza al liceo (docenti di pianoforte).

Obiettivi:
Migliorare l'offerta formativa del Liceo musicale con l'attività di musica d'insieme.
Destinatari:
Tutti gli allievi strumentisti (archi, fiati, percussioni, cantanti) e i relativi docenti del Liceo musicale.
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Durante tutto l'Anno scolastico.
Orario:
In orari da concordare tra studenti e docenti.
Responsabile:
Capocelli

Il Dipartimento di Matematica e Fisica propone, in via sperimentale, un corso di preparazione alla parte logico-matematica dei test di ingresso delle università. Il corso sarà di 10 ore e si svolgerà in orario extracurricolare, dalle 14.30 alle 15.30. E’ rivolto prima di tutto agli studenti delle classi quinte e solo in caso di non completamento dei posti disponibili anche agli studenti delle classi quarte. Il corso verrà attivato solo al raggiungimento di almeno 12 iscritti. Si potranno iscrivere al massimo 50 studenti, che verranno divisi in due corsi da 25 persone l’uno. Ogni studente all’atto dell’iscrizione dovrà specificare per quale facoltà vuole preparare il test in modo tale da suddividere gli studenti in modo omogeneo. Il costo del corso a studente è di 50 euro. Agli studenti verrà fornito il materiale necessario.

Obiettivi:
preparare gli studenti delle classi quinte ai test di ingresso (parte logico-matematica) alle università
Destinatari:
studenti delle classi quinte (a richiesta dei singoli studenti)
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
dicembre - febbraio
Orario:
15.30-16.30
Responsabile:
Chiara Casali

In vista del 2021 - anno del VII centenario della morte di Dante Alighieri - proponiamo un'attività per tutti gli studenti del Tenca per celebrare il Dantedì (giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, il 25 marzo).

L'idea è quella di preparare un'attività online sottoforma di sfida quiz/escape room ("E quindi uscimmo a riveder le stelle"), praticabile sia in condizioni di didattica ordinaria in presenza che a distanza, con lo scopo di promuovere la conoscenza di Dante e della Commedia in maniera non convenzionale e divertente. Sarranno previsti più livelli di difficoltà crescente, per permettere a tutte le classi (dalla prima alla quinta) di partecipare.

Obiettivi:
Dantedì - Celebrazione del settecentenario della morte di Dante, Favorire la conoscenza di Dante e della Commedia
Destinatari:
Tutte le classi dell'istituto
Risultati:
Tempo:
Curricolare
Periodo:
25 marzo 2012
Orario:
Durante la giornata del Dantedì
Responsabile:
Daniela Anselmi

Partecipazione al concorso "adotta un giusto", promosso da Gariwo, la Foresta dei Giusti, insieme al Miur, con la l'obiettivo di promuovere una cittadinanza attiva, attraverso il lavoro sui giusti, ispiratori di comportamenti eticamente solidali e responsabili. Il progetto, pur nell'approccio storico e filosofico, mantiene un carattere concreto legato alle "buone pratiche".

Gli studenti esploreranno le figure dei Giusti e sceglieranno tra tre categorie di Giusti (quelli del Giardino di Milano, quelli per lambiente o legati allo sport) con la finalità di approfondirne la conoscenza o di sceglierli a modello di comportamento in una situazione di crisi attuale vissuta o conosciuta direttamente.

Saranno chiamati a realizzare elaborati nella forme espressiva preferita tra testo letterario, disegno o fumetto, videoclip/cortometraggio o fotografia. Non si potranno consegnare più di tre elaborati per classe. L'iscrizione va effettuata entro e non oltre il 25 gennaio 2021, compilando il modulo sul sito dell'associazione.

Il bando è disponibile sul sito ufficiale di Gariwo. Nella homepage si trova anche informazione sul seminario online per insegnanti dal titolo "L'agire responsabile fra la memoria dei giusti e i contesti storici" per un totale di dodici ore di formazione. Tale seminario non è legato al bando di concorso, ma costituisce pratica di aggiornamento sulle tematiche coinvolte.

Obiettivi:
Custodire la memoria del bene, sensibilizzare alle buone pratiche, educare ai valori etici, approfondire le tematiche dell'agenda 2030 (peace, justice and institutions)
Destinatari:
Ultimo triennio, in particolare terze e quarte classi
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Trimestre e pentamestre
Orario:
Mattina- pomeriggio
Responsabile:
Elisa Baldelli

Il progetto triennale si articola con una proposta destinata al primo e al secondo biennio (di seguito contrassegnata con (A) e una per le classi del monoennio (di seguito contrassegnata con (B )con l'articolazione che segue:

A. per il monoennio "Da Milano a Mauthausen, 9 Municipi per la Memoria", il progetto  si inserisce nel percorso avviato nel 2013 dalla Giunta Comunale di Milano, con la partecipazione dei 9 Municipi cittadini alle cerimonie internazionali di commemorazione della liberazione dei Lager di Mauthausen, Gusen e Hartheim. Durante l'anno scolastico 2019/20, otto studenti di tre delle attuali classi quinte hanno iniziato a seguire un percorso di approfondimento della storia di un deportato a Mauthausen. Nel corso dell'anno scolastico in corso, coinvolgeranno le loro classi  e racconteranno i risultati della loro ricerca agli studenti delle classi quinte in occasione della Giornata delle Memoria, preparandosi a partecipare  al Viaggio a Mauthausen nel mese di maggio 2021

B. Per le classi del primo e del secondo monoennio "Vite sospese", che vede la collaborazione della Cooperativa Pandora e del Teatro della Cooperativa, con il sostegno di ANED Milano e ANPI provinciale e di un gruppo di familiari che in questi anni si sono avvicinati alla ricerca delle motivazioni della strage del Campo di concentramento di Fossoli. A partire dalle biografie di ciascun  deportato, dai documenti ufficiali dell’epoca e dal racconto dei testimoni, i ragazzi adotteranno un fucilato e ne rivisiteranno la storia, restituendola attraverso la scrittura drammaturgica e il teatro.  Il progetto si propone di riscoprire la Storia attraverso le piccole storie da cui è composta, perché i nostri allievi possano aprirsi ad un nuovo presente e un nuovo futuro con responsabilità e consapevolezza. Il laboratorio si divide in due parti: la prima è dedicata alle testimonianze e allo studio attento delle fonti (bibliografiche giornalistiche, video, testimonianze dirette e indirette), la seconda è tesa all’elaborazione del materiale in chiave drammaturgico/teatrale finalizzata ad una restituzione pubblica. A condurre la parte drammaturgica del progetto vi sarà un operatore qualificato affiliato al Teatro della Cooperativa.

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
Tutti gli studenti del Liceo, soprattutto del secondo biennio e del monoennio finale
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Ottobre-giugno
Orario:
Pomeriggio per le quinte- Mattino per le altre classi
Responsabile:
Piccoli Donata

Nell'ambito della proposta del concorso letterario "Dipende da noi" promosso dalla Galdus con MilanoBookCity, si incontrano due autori e si dialoga con loro sul tema e sulla scrittura.

Obiettivi:
- acquisire maggior consapevolezza circa le problematiche relative all'adolescenza - accostarsi al mondo della scrittura attraverso un suo protagonista - interrogarsi su talenti e sulle responsabilità personali
Destinatari:
studenti
Risultati:
Tempo:
Curricolare
Periodo:
Dicembre-Gennaio
Orario:
da definirsi
Responsabile:
Gaboardi Elena

Vedi PTOF

Obiettivi:
Potenziamento delle conoscenze scientifiche degli studenti attraverso la sperimentazione in laboratorio., Potenziamento della capacità di lavorare in gruppo.
Destinatari:
Tutte le classi del Liceo la cui programmazione preveda lo studio delle Scienze Naturali
Risultati:
Tempo:
Curricolare
Periodo:
Tutto l'anno
Orario:
Principalmente durante le ore di Scienze Naturali
Responsabile:
Anna Errico

Vedi PTOF

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
Tutti gli studenti del Liceo, soprattutto del secondo biennio e del monoennio finale
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
Ottobre-giugno
Orario:
14,30-15,30
Responsabile:
M.Giuseppina Valenti

Vedi PTOF

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
Vedi PTOF
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
da settembre 2020 a febbraio 2021
Orario:
Mattina o pomeriggio compreso il sabato
Responsabile:
M.Giuseppina Valenti

Vedi Ptof

Obiettivi:
Vedi Ptof
Destinatari:
Vedi Ptof
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Tutto l'anno
Orario:
Mattina o pomeriggio
Responsabile:
M.Giuseppina Valenti

Vedi Ptof

Obiettivi:
Vedi Ptof
Destinatari:
Vedi Ptof
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
tutto l'anno scolastico
Orario:
mattina e pomeriggio, in alcune strutture anche orario serale, tutta la settimana e in alcune strutture sabato e domenica
Responsabile:
Prassel Maria Pia

Il progetto si propone di offrire agli studenti delle classi quinte, che nei quattro anni precedenti abbiano dimostrato particolari attitudini e buoni risultati nello studio del pianoforte secondo strumento, la possibilità di proseguire e potenziare lo studio dello strumento stesso e/o di acquisire progressivamente dei metodi di lettura ed interpretazione della partitura musicale,  in vista dell'esame di ammissione all'AFAM.

Obiettivi:
Potenziamento delle competenze pianistiche in vista dell'esame all'AFAM, Acquisizione progressiva di metodi di lettura ed interpretazione della partitura musicale
Destinatari:
Allievi delle classi quinte del Liceo musicale
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
Ottobre -giugno
Orario:
pomeridiano in coda alle lezioni
Responsabile:
M.Giuseppina Valenti

Vedi Ptof

Obiettivi:
Vedi Ptof
Destinatari:
Vedi Ptof
Risultati:
Tempo:
Curricolare
Periodo:
novembre 2020-maggio 2021
Orario:
a scelta nei giorni di martedì, mercoledì, giovedì, venerdì
Responsabile:
Dell'Acqua Laura

Progetto destinato a ragazzi del biennio e triennio finalizzato al successo formativo degli studenti. La Commissione si rivolge ai ragazzi in difficoltá giá all'inizio dell'anno scolastico e che per questo motivo hanno bisogno di essere guidati per un eventuale cambio di indirizzo. 

Obiettivi:
Prevenzione e contrasto della dispersione scolastica nelle situazioni su cui si è intervenuti; Supporto nel primo biennio e nelle classi terze di tutti gli indirizzi agli studenti, alle loro famiglie e ai coordinatori di classe per la gestione dei casi di
Destinatari:
Studenti di biennio e triennio
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Tutto l'anno
Orario:
9.00-13.00
Responsabile:
Paola Mancuso

Il progetto ha come fine il supporto agli studenti in difficoltà. Con l'aiuto di docenti e in modalità online si cercherà di chiarire dubbi e di consigliare un metodo di studio adeguato all' apprendimento delle lingue straniere. 

Obiettivi:
Prevenire l'insuccesso scolastico
Destinatari:
Tutti gli studenti
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
Novembre - Maggio
Orario:
14.30 -15.30
Responsabile:
Capocelli

vedi PTOF

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
vedi PTOF
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
novembre - maggio
Orario:
15.30-16.30
Responsabile:
Presidenza

La cura e l’attenzione per la vivibilità degli spazi scolastici e lavorativi invita a una maggiore salvaguardia degli stessi. Partendo dal recupero e dalla valorizzazione della ricca memoria storica e formativa del nostro istituto si è avviato un processo che ha come obiettivo quello di migliorare la percezione della scuola e la fruibilità dei suoi ambienti. Si vuole così rinnovarne l’identità visiva, con l’obiettivo di costruire un’immagine più riconoscibile e positiva, attorno alla quale possa svilupparsi un maggiore senso di appartenenza di tutta la comunità scolastica.

Negli a.s 2017/18 2018/19 2019/20 si sono avviate le seguenti azioni:

  • proposte riallestimento degli ambienti
  • progettazione e finalizzazione di logo istituzionale e sue applicazioni
  • progetto d'identità visiva di Liceo e Indirizzi: format e declinazioni grafiche. Progettazione del merchandising
  • finalizzazione del progetto e allestimento della segnaletica informativa interna
  • progettazione e realizzazione materiale informativo del Liceo (rollup informativi, brochure...)

Nell'a.s  si prevede:

  • collaborazione con il ‘Progetto di Orientamento’ e ‘Open day permanente’ per il coordinamento dei materiali comunicativi del Liceo e dei suoi Indirizzi
  • progettazione e gestione della comunicazione, anche digital e social, del Liceo e dei suoi Indirizzi 
Obiettivi:
Promuovere la comunicazione del Liceo sul territorio, Rafforzare il senso di appartenenza alla comunità scolastica
Destinatari:
Tutta la comunità scolastica
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
trimestre/pentamestre
Orario:
mattina/pomeriggio

Area di progetto: 4 - Attività artistiche espressive e musicali

Responsabile:
Marco Bossi

Vedi PTOF

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
Vedi PTOF
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
1 settembre 2020 - 30 giugno 2021
Orario:
Per lo più dopo la fine delle lezioni. Eccezionalmente anche durante l'orario scolastico previo accordo con gli organi scolastici competenti.
Responsabile:
Nuccini

Questo progetto è finalizzato a motivare gli studenti, attraverso la partecipazione a concorsi musicali e ad uscite musicali, anche in forma di "workshop" (lezioni-concerto, presentazioni, seminari a carattere laboratoriale, ecc.). Queste esecuzioni esterne all'Istituto, saranno gestite in maniera flessibile, attraverso collaborazioni con enti esterni ( es. progetti di rete di scuole) e associazioni culturali.  (es: associazione Amici della Musica Bicocca). Gli studenti saranno preparati nel corso delle lezioni curricolari, solo occasionalmente e in caso di necessità, alcune prove protrebbero essere programmate in orario extrascolastico. Le varie attività saranno svolte, preferibilmente, in orario extrascolastico, per non interferire con altri insegnamenti. Questo progetto risulta pertanto una sorta di "contenitore" che ogni docente può riempire o aggregandosi a iniziative in corso, o promuovendo uscite autonome, di cui sarà responsabile. Le varie attività effettivamente realizzate verranno inserite al momento della relazione finale. A tal riguardo il dipartimento di musica fa presente che il monte ore indicato è puramente indicativo e che possa aumentare di almeno 10-20 ore progetto per ogni uscita didattica concretizzata. Informazioni di carattere generale come bandi concorso, ecc., verranno inoltrate al dipartimento, come di consueto, dai proff. D'Urso e/o Perugini. Con l'attuale situazione sanitaria verranno attuati preferibilmente concerti " in forma covid", cioè senza pubblico, con videoregistrazione di qualità. A questo proposito va osservato che la qualità video di uno smartphone è già uno standard diffuso, assai meno la componente audio. Per realizzare riprese audio di livello verranno impiegati convertitori digitali ( schede audio) e microfoni professionali, gestiti in collaborazione con i docenti di tecnologie musicali.

Obiettivi:
Valorizzare e motivare gli studenti di esecuzione-interpretazione, Sviluppare la capacità di suonare in pubblico , Aprire le attività del liceo musicale al territorio
Destinatari:
Studenti e docenti del liceo musicale
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Tutto l'anno
Orario:
Preferibilmente extracurricolare
Responsabile:
Musso Francesco

Il progetto nasce dall'esigenza di creare un collegamento duraturo nel tempo fra la classe di contrabbasso del liceo musicale e quella del conservatorio, in modo da favorire l'interesse verso lo studio del contrabbasso, la voglia di scoprire quali possibilità ci sono terminati gli studi liceali e quindi il bisogno di orientare gli alunni verso gli studi in conservatorio. Al tempo stesso, si offre agli studenti la possibilità di :

  1. fare delle brevi lezioni individuali con il M° Piermario Murelli (docente di contrabbasso presso il conservatorio di Milano) in modo da avere riscontro da un docente esperto esterno e di attutire l'impatto emotivo qualora dovesse esserci un esame di ammissione in conservatorio;
  2.  eseguire per intero o in parte il programma della maturità, della certificazone o del saggio, ascoltare le lezioni di altri studenti (coetanei) presso il conservatorio e confrontarsi con alunni del Verdi, ponenedo domande sullo studio, sull'organizzazione, sul tipo di esperienza fatte ecc...;
  3. partecipare da uditori alla master di contrabbasso tenuta in conservatorio a marzo 2021 dal M° D. Desimpelaere (solista di fama internazionale, London Symphony, Mahler chamber orchestra, orchestra di Lucerna ecc...).

Il progetto prevede tre incontri (spalmati nel tempo), in orario mattutino (9.00/13.00) di cui solo uno da svolgere presso il liceo musicale e due presso il conservatorio (se possibile uno di questi due incontri coinciderà con le prove dell'orchestra sinfonica del conservatorio e gli alunni potranno assistere anche alla prova in Sala Verdi).

 

Alla luce delle nuove disposizioni da parte dela Regione Lombardia che prevedono la Didattica a distanza per gli alunni della scuola secondaria di secondo grado a partire dal 26 ottobre 2020 e, tenendo conto che ad oggi non è possibile fare previsioni sia sulla situazione scolastica che su quella sanitaria dei prossimi mesi, i docenti,  Proff. Musso e Murelli, qualora non fosse possibile la didattica in presenza, prevedono la possibilità di tenere uno o più incontri online o eventualmente di completare il progetto nel corso del prossimo anno scolastico.

Obiettivi:
In accordo con quanto già scritto nel Ptof, obiettivo primario è quello di approfondire ed ampliare le conoscenze degli alunni in merito allo studio del contrabbasso ed orientarli nello studio post liceale.
Destinatari:
tutti gli alunni di contrabbasso I e II strumento del liceo (anche strumento II in V liceo)
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
tre mattine da concordare da novembre 2020 a maggio 2021
Orario:
9.00 - 13.00
Responsabile:
Francesca Martinez

Vedi PTOF. Area tematica P4.3

Ripresa e conclusione del laboratorio di teatro avviato l'anno scorso e interrotto a causa della chiusura dell'Istituto per l'emergenza Coronavirus: corso di teatro  finalizzato alla sviluppo di capacità espressive e alla rappresentazione di uno spettacolo di fine corso.

Nel rispetto delle misure previste dal protocollo di sicurezza, la modalità di svolgimento delle lezioni verrà rimodulata evitando tutti gli esercizi e le improvvisazioni collettive che implicano un contatto o una prossimità fisica, mentre saranno proposte attività che incoraggino gli studenti a esprimersi tramite monologhi ed espressioni vocali individuali. 

Le distanze necessarie saranno sempre mantenute nelle aule grandi (della DAD) come durante le lezioni curriculari, ma se si avrà la possibilità di accedere alla palestra, la situazione diventerà ottimale per allargare il campo di pratica a distanza, visto l'ampio spazio a disposizione.

Nell'eventualità in cui l'Istituto scolastico debba chiudere come l'anno scorso per via della pandemia, le lezioni continueranno su Zoom per dare vita a un audiodramma da presentare in streaming, online, anziché a uno spettacolo dal vivo.

Obiettivi:
Sviluppare fiducia in se stessi, Potenziare le capacità di comunicazione e di relazione, Stimolare l'immaginazione e la creatività, Educare l'uso della voce e le capacità espressive
Destinatari:
Studenti di classi diverse
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
Trimestre e pentamestre (Novembre-Maggio)
Orario:
pomeridiano: 15 - 17.30
Responsabile:
Nuccini - Mambrini Ravasi

Questo progetto è finalizzato a promuovere il "dialogo" e il confronto fra strumenti acustici e strumenti elettronici. Partendo da brani del repertorio elettroacustico di compositori delle avanguardie passate, gli allievi vengono incentivati ad esplorare il repertorio contemporaneo, le "tecniche estese" in uso nella prassi esecutiva del secondo '900 degli strumenti acustici, il loro rapporto nella dimensione suono/segno e le modulazioni del suono in tempo reale. Si cercherà di coinvolgere almeno un musicista esterno in grado di presentare una interessante ed efficace panoramica dello "stato dell'arte" in campo strumentale ed elettroacustico. All'interno di questo progetto i docenti coordineranno anche audio/videoriprese di saggi/concerti/performance realizzate dagli studenti dell'Istituto. Nell'anno in corso si cercherà in prima istanza di realizzare il Seminario del M° Zurria annullato lo scorso aprile, a causa della chiusura pandemica. Con l'attuale situazione sanitaria verrà attuato " in forma covid", cioè senza pubblico, con una videoregistrazione di qualità, da distribuire agli studenti. Se la situazione epidemica lo permetterà, verranno curati saggi degli studenti e workshops sulle tecnologie musicali, da svolgersi nell'Aula Magna /Aula Conferenze dell'Istituto nell'osservanza dei regolamenti sanitari.

Obiettivi:
Produzione ed esecuzione di brani acusmatici e strumentali con live electronics., Realizzazione di Seminari curati da esperti esterni
Destinatari:
Allievi e docenti del liceo musicale
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
annualità
Orario:
Preferibilmente extracurricolare
Responsabile:
Marco Bossi

SINTESI DEL PROGETTO

Promuovere e valorizzare le attività interne mediante la produzione e la diffusione di materiali foto/audio/video attraverso le piattaforme social.

Le piattaforme social sono un importante mezzo di comunicazione, e uno strumento grazie al quale condividere contenuti belli e interessanti. La Scuola nella società della comunicazione è chiamata ad agire anche nelle realtà digitali, sfruttandone positivamente le potenzialità senza per questo aderire alla cultura vuota dell'apparire. Il progetto si propone di curare il volto del Liceo Musicale sulle piattaforme social più importanti, in modo da condividere diffusamente contenuti e informazioni riguardanti l'attività interna del Liceo.

 

OBIETTIVI 

Promuovere e valorizzare le attività interne mediante la stesura di un progetto grafico uniforme per i canali social e le locandine/programmi di sala relativi a saggi, seminari, concerti tematici, masterclass ecc, operando in linea con "l'identità visiva" delineata nell'ambito del progetto "Tenca Restyling".

Contribuire alla circolazione delle informazioni all'interno dell'Istituto mediante l'utilizzo delle piattaforme social e la stampa/affissione di locandine;

Facilitare la comunicazione e la circolazione delle informazioni all'esterno dell'Istituto con particolare riferimento alle famiglie, mediante la creazione di una mailing list da utilizzarsi esclusivamente per la circolazione delle informazioni relative ai saggi, seminari, masterclass e concerti tematici;

Valorizzare e pubblicare sul web le produzioni realizzate nell'ambito del Progetto "Mini Service";

Promuovere e divulgare l'identità dell'Indirizzo Musicale sul web, ai fini di concorrere a favorire i processi di orientamento in entrata, in accordo coordinato con il lavoro svolto nell'ambito del Progetto "Orientamento in entrata".

 

ATTIVITA' / PRODOTTI DA REALIZZARE

Materiali foto/audio/video relativi a iniziative del Liceo Musicale (saggi, seminari, masterclasses, concerti tematici);

Materiali audio/video realizzati ad hoc riguardanti gruppi da camera, solisti, formazioni orchestrali/corali;

Dirette streaming;

Progetto grafico uniforme relativo a saggi, seminari, masterclasses, concerti tematici;

Gestione dei profili social: Facebook, Instagram, Youtube (altri).

Obiettivi:
Vedi sintesi progetto
Destinatari:
Alunni, famiglie, docenti, ex docenti, ex alunni, personale ata
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
1 Settembre 2020 - 30 Giugno 2021
Orario:
Variabile
Responsabile:
Prof. Andrea Perugini

Il Comitato di Milano della Società Dante Alighieri, in collaborazione con Gli Amici del Loggione del Teatro alla Scala, invita nostri studenti  ad esibisi in:

MARATONA BEETHOVEN: ESECUZIONE INTEGRALE NON-STOP DELLE 32 SONATE PER PIANOFORTE

La manifestazione, prevista per sabato 30 Maggio 2020 e sospesa causa Covid-19, è stata riprogrammata per Sabato 14 NOVEMBRE 2020 (dalle 10.00 alle 24.00) presso Auditorium Amici del Loggione del Teatro alla Scala (Via S. Pellico, 6, Milano).  Ideazione e direzione artistica: Adriano Bassi - Presidente Comitato di Milano della Società Dante Alighieri.

Prenderanno parte cinque studentii delle classi quinte O e P del Liceo Musicale, alunni dei proff. Paolucci e Perugini.

Obiettivi:
sviluppare le capacità di mantenere un adeguato equilibrio psicofisico (respirazione, percezione corporea, rilassamento, postura, coordinazione) in diverse situazioni di performance, ... vedi OSA Liceo Musicale, ... acquisire la capacità di eseguire con scioltezza, anche in pubblico, brani di adeguato livello di difficoltà tratti dai repertori studiati per il primo strumento. vedi OSA - Liceo Musicale
Destinatari:
Alcuni alunni dell quinte O e P - Liceo Musicale
Risultati:
Tempo:
Curricolare
Periodo:
14 novembre 2020 sabato
Orario:
pomeriggio
Responsabile:
Francesca Martinez

Vedi PTOF. Area tematica: P7

  • Selezione e organizzazione di uscite in relazione alle proposte di teatri, sale da concerto, cinema, musei, centri culturali del territorio, sia in orario scolastico che extrascolastico.
  • Segnalazione di concorsi letterari o su temi ritenuti significativi e qualificanti per il nostro Liceo e azione di tutoraggio (in orario extracurricolare) rivolta agli studenti motivati a partecipare.
  • Partecipazione, eventualmente online e da remoto, a conferenze e lezioni magistrali su tematiche pertinenti a percorsi di studio o all'attualità.

Compatibilmente con la situazione di emergenza e le misure di prevenzione da adottare, si cureranno in particolare i rapporti con il cinema Anteo e teatri di Milano come il Teatro alla Scala  e il Progetto Milano Musica.

Obiettivi:
Favorire la partecipazione consapevole degli studenti alle proposte culturali offerte dal territorio, sia in orario scolastico che extrascolastico. , Approfondire alcune aree legate al percorso disciplinare dello studente., Favorire l’apprendimento attraverso la conoscenza di differenti forme comunicative e molteplici codici linguistici., Contribuire alla formazione estetica dei giovani. , Rinforzare la motivazione., Potenziare le eccellenze.
Destinatari:
Tutti gli studenti dell’Istituto, con attenzione alle discipline caratterizzanti l’indirizzo frequentato.
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Trimestre e pentamestre
Orario:
Mattiniero, pomeridiano, serale
Responsabile:
PROF. Andrea Perugini

Organizzazione e realizzazione di saggi di classe per i diversi strumenti musicali e i diversi gruppi di musica d'insieme nel liceo musicale, alla fine dell’anno scolastico ed eventualmente in periodi intermedi (fine del primo quadrimestre; febbraio / marzo) per sviluppare la capacità degli studenti di suonare in pubblico, secondo quanto previsto dagli OSA di Esecuzione e interpretazione, verificare il grado di competenza esecutivo-interpretativa raggiunta, favorire momenti di comunicazione con le famiglie e il territorio.

Obiettivi:
Favorire la progressiva acquisizione da parte degli studenti della capacità di suonare con scioltezza in pubblico, Creare concrete situazioni per la valutazione delle competenze musicali acquisite, Favorire momenti di comunicazione della scuola con le famiglie e il territorio
Destinatari:
Tutti gli studenti di strumento del liceo musicale.
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Saggi finali (tutti gli strumenti): maggio - giugno. Saggi intermedi (per alcuni strumenti): I periodo: dicembre; II periodo: febbraio - marzo, con date definite in appositi calendari che verranno di volta in volta pubblicati.
Orario:
Pomeridiano e serale
Responsabile:
Pessina

Il progetto consiste nel completamento delle lezioni già iniziate lo scorso anno ed interrotte a causa dell'emergenza sanitaria . E' finalizzato da un lato a  stimolare e migliorare la fluency della lingua 2 in funzione della crescita personale dei ragazzi e del'acquisizione delle certificazioni internazionali e dall'altro a promuovere la collaborazione e la capacità di relazionarsi all'interno del gruppo dei pari.

Obiettivi:
Potenziare le proprie abilità linguistiche, Sviluppare la fiducia in se stessi, Migliorare la capacità di relazionarsi con i compagni
Destinatari:
Studenti della ex 3 I e 3 H
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
anno scolastico
Orario:
pomeridiano
Responsabile:
Marco Scazzetta

Vedi PTOF

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
Vedi PTOF
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
Anno Scolastico
Orario:
Da calendarizzare mensilmente, previa autorizzazione del Dirigente Scolastico.

Area di progetto: 5 - Stage, Viaggi di istruzione e certificazioni esterne

Responsabile:
Alessia Rosini

Vedi PTOF

Obiettivi:
Certificazione dei livelli di competenza musicale, teorica e pratica
Destinatari:
Alunni del Liceo Musicale (I e II strumento) di tutte le classi, segnalati e preparati dai propri docenti
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Settembre 2020 - Giugno 2021
Orario:
Fascia pomeridiana
Responsabile:
Pessina

Il progetto consiste nel completamento delle lezioni già iniziate lo scorso anno ed interrotte a causa dell'emergenza sanitaria Covid. Prevede sia la preparazione degli studenti che le fasi di iscrizione agli esami e la conseguente comunicazione dei risultati ai vari docenti. I corsi saranno pomeridiani on line

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
Studenti di tutto l'istituto
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
anno scolastico
Orario:
pomeridiano
Responsabile:
Orlando F.

Si veda PTOF

Obiettivi:
Si veda PTOF
Destinatari:
Si veda PTOF
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
Si veda PTOF
Orario:
Si veda PTOF
Responsabile:
Pessina

Il progetto prevede per il pentamestre sia la preparazione degli studenti che le fasi di iscrizione agli esami e la conseguente comunicazione dei risultati ai vari docenti. I corsi saranno pomeridiani on line   a pagamento e potranno essere attivati con la presenza di almeno 10 iscritti.

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
Studenti di tutto l'istituto
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
Seconda parte anno scolastico
Orario:
pomeridiano
Responsabile:
Pessina

Il progetto prevede sia la preparazione degli studenti a sostenere gli esami di certificazione esterna nelle varie lingue, che le fasi di iscrizione agli esami e poi comunicazione dei risultati ai vari docenti di lingue. I corsi saranno tenuti nelle ore pomeridiane, saranno a pagamento e potranno essere attivati con la presenza di almeno 10 iscritti.

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
Studenti di tutto l'istituto
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
anno scolastico
Orario:
pomeridiano
Responsabile:
R.Raimondo

Il progetto prevede la preparazione degli studenti a sostenere gli esami di certificazione esterna C1 di Inglese. Trattasi di un corso di 15 ore, rivolto a studenti con un livello di conoscenza B2 che intendano iscriversi agli esami di livello Advanced (C1). Il corso potrà essere in presenza o on line, a seconda delle difficoltà presentate dalla pandemia e sarà attivato a partire da novembre. Potrà essere attivato con un minimo di tre studenti ed un massimo di 10. Ai ragazzi sarà richiesto l’acquisto del testo da usare per le simulazioni.

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
Studenti con livello B2 di Inglese
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
anno scolastico
Orario:
15.00 - 16.00
Responsabile:
Boglione Raffaella

Il progetto di scambio quest'anno prevede solo l'ultima fase, in quanto non si è potuta realizzare a maggio 2020, dovuto alla pandemia, causa annulamento di qualsiasi tipo di viaggio di istruzione.

La settimana di scambio dovrebbe realizzarsi durante la primavera 2021, momento in cui  i nostri ragazzi saranno ospiti delle famiglie straniere,  i cui figli sono stati già ospitati a Milano nella prima fase dello scambio (ottobre 2019) già realizzato

Obiettivi:
Promuovere l ospitalità con ragazzi stranieri Consentire agli studenti di beneficiare educazione e mentalità diverse, arricchendo le proprie capacità di analisi Sperimentare metodi didattici ed ambienti scolastici alternativi , Comunicare esclusivamente in spagnolo o in inglese, Condividere, aiutare, mettersi in gioco con il fratello salmantino
Destinatari:
Classe odierna 3^G
Risultati:
Tempo:
Curricolare
Periodo:
Maggio 2021
Orario:
1 settimana
Responsabile:
Dell'Acqua Laura

Il progetto complessivamente segue le linee guida degli stage linguistici dell'Istituto, ma si differenzia per lo svolgimento di 40/50 ore di alternanza scuola lavoro in imprese e nel volontariato sociale e ambientale. 

Obiettivi:
Approfondimento della conoscenza della lingua e della cultura spagnola in un ambito sia scolastico che lavorativo
Destinatari:
Quinta H
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Dal 14 al 27 marzo 2021
Orario:
08.00-20.00
Responsabile:
Rambaldi Nicoletta

Soggiorno di due settimane all’estero con corsi diurni di lingua e di civiltà, attività culturali, quali cinema, teatro e concerti, visita ai musei e ai monumenti più significativi presenti sul territorio

Obiettivi:
Approfondimento della conoscenza della lingua e della cultura francese
Destinatari:
Classi 5G e 5L linguistico
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
Dal 14 al 27 marzo 2021
Orario:
8.00 - 20.00
Responsabile:
R.Raimondo

Il progetto relativo agli stage per l'anno scolastico in corso è legato all'andamento della pandemia e alla possibilità di recarsi all'estero. Il progetto sarà quindi relativo a varie possibilità:

1. far partire a novembre - come al momento previsto - o a marzo i ragazzi delle attuali quarte G,H,I,L il cui viaggio è stato sospeso

2. organizzare lo stage in Inghilterra anche per le attuali terze G,H, ,L, da effettuarsi o a marzo o in altra data.

Obiettivi:
Vedi PTOF
Destinatari:
classi terze/quarte Liceo Linguistico
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
anno scolastico
Orario:
intero periodo

Area di progetto: 6 - Integrazione alunni diversamente abili e DSA

Responsabile:
Nadia Silvestrin

Prima dell'inizio dell'anno scolastico la referente dei BES del liceo incontra gli studenti e le famiglie che hanno segnalato all'atto dell'iscrizione al primo anno un DSA.

L'idea è quella di favorira il raccordo tra la storia scolastica porecedente e le aspettative sul nuovo percorso con le prassi dell'istituto in materia di inclusione.

Obiettivi:
Favorire l'ingresso dei nuovi studenti che presentano un DSA nei loro Consigli di classe in tempi adeguati., Agevolare il passaggio di informazioni essenziali alla lettura dei BES per i docenti del cdc
Destinatari:
studenti con DSA, nuovi iscritti classi prime, Coordinatori cdc
Risultati:
Tempo:
Extracurriculare
Periodo:
da febbraio a Settembre
Orario:
da definire
Responsabile:
Nadia Silvestrin

Attivazione di uno sportello  settimanale di supporto ai casi di studenti con BES, rivolto a studenti, docenti e genitori.

Obiettivi:
Fornire supporto tecnico e facilitare le relazioni tra i diversi soggetti coinvolti nella corretta inclusione degli studenti con BES per sostenere il loro successo formativo
Destinatari:
Tutte le classi in tutte le loro componenti
Risultati:
Tempo:
Curricolare ed extracurricolare
Periodo:
da ottobre a maggio
Orario:
da definire

Sito realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.73 del 16/09/2020 agg.21/09/2020